https://www.wheelchairsportfirenze.com

COSTRUIRE UN PERCORSO..

 

 ALCUNI  INSIEMI D'INTERESSE PSICOLOGICO NELLO SPORT

Riassumiamo alcuni "insiemi d'interesse" in psicologia dello sport orientati al gruppo / squadra.

  • Approccio alla comunicazione e relazione nel gruppo per Tecnici Dirigenti e Atleti (Ruoli, Lnguaggio verbale e non verbale)
  • Esercizio mente/emozioni: approccio di squadra nello staff; approccio di squadra negli atleti
  • attività di comprensione e studio dell'atleta: le qualità emotive, le attribuzioni di causa nel gesto tecnico, il "Locus of Control", la predisposizione allo stress (ansia stato / tratto), il pre-gara e i punti di forza in gara, analisi post-gara, evidenza e confronto tra elementi emersi nel gruppo di tipo statico / dinamico.

Le emozioni nell'atleta e nel gruppo: armonia interiore e gesto tecnico. Lo sforzo agonistico, il "self-centred" e l'agonismo, la consapevolezza, capacità di concentrazione, la dissociazione, costanza nel lavoro sportivo, assenza / presenza d'aspettative.

Il gruppo e il suo allenamento sono la base della squadra, lo psico-allenamento è la capacità di allenarsi a costruire e sostenere gli equilibri nei "microsistemi" del gruppo.

Kurt Lewin spiega il gruppo anche come la "risultante delle forze"...."Il gruppo può essere considerato una sorta di "campo" dove le forze si distribuiscono e si concentrano non casualmente ma seguono andamenti legati ad equilibri e tensioni connessi alla vita ssociativa.......". In questo senso uno tra gli approcci ad un buon "psico-allenamento" ha come obiettivo il creare un clima di gruppo improntato sull'accettazione reciproca degli atleti per ottenere una squadra coesa e motivata all'obiettivo e che ha superato le possibili dinamiche interne orientate a creare sotto-gruppi (frammentazione del gruppo) e una conseguente dispersione di energie.